Search
domenica 21 ottobre 2018

Spettabile Ditta / Società,
la società G. A. Eredi s.a.s. informa che per l’instaurazione e l’esecuzione dei rapporti contrattuali con voi in corso è in possesso di dati anagrafici e fiscali , acquisiti per mezzo di comunicazioni verbali o scritte direttamente con voi intrattenute, relativi a persone fisiche a voi riferibili, dati qualificati come personali dalla legge.

Gli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016 / 679 stabiliscono che l’interessato deve essere informato riguardo i punti di seguito trattati.

1) Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è Monica Argentini legale rappresentante della società G. A. Eredi s.a.s., via Bosco 13, 30030 Rivale di Pianiga (VE). I contatti sono: amministrazione@gruppoargentini.com, +39 041469766

2) Finalità del trattamento

I dati vengono trattati in relazione alle esigenze contrattuali ed ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti, nonché per co nseguire una efficace gestione dei rapporti commerciali, per il nostro servizio di controllo interno, per le verifiche sulla qualità ed il rilevamento del grado di soddisfazione della clientela.

3) Modalità del trattamento

I dati verranno trattati in forma scritta su supporto cartaceo ed elettronico, accessibile da personale aziendale incaricato e formato, mediante l’utilizzo di sistemi informatici adeguatamente aggiornati e protetti.

4) Natura obbligatoria e conseguenze al rifiuto

Il conferimento dei dati stessi è obbligatorio in riferimento ad obblighi contrattuali o legali. L’eventuale rifiuto a fornirli comporta l’impossibilità della scrivente a dar corso o al proseguimento dei rapporti commerciali / contrattuali presenti e futuri.

Il mancato conferimento di dati non riconducibili ad obblighi contrattuali o legali sarà, di contro, valutato caso per caso dalla G. A. Eredi s.a.s., la quale adotterà le conseguenti decisioni a seconda dell’importanza dei dati richiesti e non forniti.

5) Soggetti ai quali i da ti personali possono essere comunicati

Ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge, i dati potranno essere comunicati a:

  • nostra rete di agenti;
  • istituti di credito;
  • società di recupero crediti;
  • società di assi curazione del credito;
  • professionisti e consulenti in ambito fiscale e legale;
  • aziende operanti nel settore del trasporto;
  • enti pubblici e autorità con le quali è obbligatorio venire a contatto;
  • se richiesto, anche a seguito di verifiche, ispezioni, accertamenti e controlli, dai seguenti organi: uffici locali delle Agenzie delle Entrate e altri organi dell’amministrazione finanziaria, autorità giudiziaria, ispettorato del lavoro ed enti previdenziali;
  • soggetti che possono accedere ai vostri dati in forza di disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria;
  • soggetti da voi indicati per ragioni strumentali all’esecuzione del loro mandato per vostro conto;
  • altri soggetti che di volta in volta si rendesse necessario utilizzare per obblighi legati allo svolgimento del rapporto contrattuale e commerciale.

Si fa inoltre presente che in occasione di tali trattamenti i collaboratori e i dipendenti dei titolari del trattamento sopra elencati potranno venire a conoscenza di tali dati.

6) Durata del trattamento

I dati verranno trattati per tutta la durata dei rapporti contrattuali instaurati e anche successivamente per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge.

7) Diritti dell’interessato

Relativamente ai dati medesimi la vostra ditta / società, così come ogni persona fisica interessata dal trattamento:

  • può esercitare i diritti previsti dall’art. 15 del Regolamento (UE) 2016 / 679;
  • può proporre reclamo presso l’autorità italiana Garante Privacy (www.garanteprivacy.it);
  • fatti salvi gli obblighi di legge, può richiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi.

 

Art. 15 (Diritto di accesso dell’interessato) del Regolamento (UE) 2016 / 679

  1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
    a) le finalità del trattamento;
    b) le categorie di dati personali in questione;
    c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
    d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
    e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
    f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
    g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
    h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informa zioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
  2. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritt o di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento.
  3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessat o, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
  4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.
Copyright 2018 by GA Eredi Sas Termini Di Utilizzo Privacy Credits